Home

NATALE 2021

Cari amici, 
forse cominciamo a vedere un po' di luce dopo un lungo periodo di stanchezza e fatiche. 
Anche quest'anno non vogliamo far mancare a tutti i nostri amici una carezza e una coccola per il palato... sempre gusti buoni, prelibatezze di ogni tipo!
Quest'anno la nostra cantina si arricchisce di un nuovo Rosé, un vino particolare, un po' diverso, per accontentare anche i palati più esigenti... insomma, non trovate scuse, perché riusciamo ad accontentare praticamente tutti!!
Noi mettiamo tutta l'energia possibile per farvi felici.
Se non ci vedremo prima di Natale, intanto facciamoci gli auguri di una BUONA VITA!

Sorrisi da Greta, Sofia e tutti gli altri


***********************************************************************************************

Buttigliera Alta, 5 dicembre 2021

Cari amici, il prossimo appuntamento con le Foglie dell'Albero sarà a Buttigliera Alta, nel cortile del Centro Famiglia: vi aspettiamo numerosi!!







Un ENORME GRAZIE ai Villanovesi che si sono fermati presso il nostro banchetto durante la Fiera di Santa Caterina ed anche alle nostre Foglie che hanno affrontato il freddo e la pioggia per essere presenti alle vostre richieste!



Villanova d'Asti, 25 novembre 2021

Giovedì 25 novembre, appuntamento con la storica FIERA DI SANTA CATERINA. Le strade di Villanova d'Asti saranno animate da oltre 200 banchi del mercato e fiera per tutto il corso della giornata e tra loro ci sarà anche IL BANCHETTO DELL'ALBERO DI GRETA!! Cercate le nostre Foglie che vi aiuteranno nella scelta delle prelibatezze per Natale e per FINANZIARE LA RICERCA!!!
Vi aspettiamo!


21 novembre 2021

Grazie a tutti gli amici di Villanova che sono passati a trovarci davanti alle Chiese del paese.
Un ringraziamento speciale alle Foglie dell'Albero che hanno dato un grosso aiuto!








Il 31 ottobre, a Ripalta Cremasca (CR), grazie all'Assessore alla cultura, Corrado Barbieri, si è tenuto l'incontro con il dottor Giorgio Pini, associato all'AMSI (Associazione Medici Scrittori Italiani), che è stato intervistato dalla giornalista Greta Mariani, sul suo libro "Bimbe rare rarissime anzi uniche". Dopo le numerose spiegazioni sul significato e sul contenuto del libro, si è passati alla discussione sulla realtà delle famiglie e al loro bisogno di essere seguite in modo costruttivo e continuativo, cosa che purtroppo non sempre si verifica. Il dottor Simone Bandirali (associato all'AMSI) ha presentato l'Associazione Assistenza ai Disabili fisici e psichici Ginevra Terni de' Gregorj, che vuole creare una comunicazione efficace con l'Albero di Greta.

Un grazie di cuore a Laura, per l'organizzazione della giornata, a Corrado Barbieri, al dottor Giorgio Pini, a Greta Mariani, a Simone Bandirali e a tutti i partecipanti all'incontro, ivi comprese anche due splendide Foglie nuove, che si sono aggiunte all'Albero!!!


31 ottobre 2021

Domenica, 31 ottobre 2021, alle ore 16.30, presso la SALA POLIFUNZIONALE - Piazza Dante, 8 - Ripalta Cremasca (CR)
verrà presentato il libro "Bimbe rare rarissime anzi uniche" dall'autore, il Dott. GIORGIO PINI.
Amici cremaschi vi aspettiamo!!!





13 ottobre 2021

Carissimi amici,
dopo l'interruzione dovuta al Covid, dal 14 al 18 di ottobre si terrà nuovamente il SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO DI TORINO! L'Albero di Greta sarà presente con due pubblicazioni: la favola "L'albero di GRETA" di Giuseppina Bruno e "BIMBE RARISSIME ANZI UNICHE" di Giorgio Pini.
Vi aspettiamo al Padiglione OVAL, STAND U134, presso EPICS Edizioni.

DOMENICA 17 ottobre alle ore 10.30, presso il PADIGLIONE OVAL, STAND U150, l'autore di Bimbe rarissime anzi uniche, GIORGIO PINI, presenterà la sua pubblicazione.

Sarà una splendida occasione per ritrovarci e ascoltare insieme un ottimo oratore.

Grazie e sorrisi a tutti

                                                   
 



18 settembre 2021

Ecco un'altra occasione per stare di nuovo insieme!! Vi aspettiamo numerosi...

 

con gli inimitabili STARLIGHTS!!!

        

Alcune parole di Nadia Fiorilli (agente immobiliare) sulla manifestazione:
[...] un sabato sera diverso, un'occasione per ascoltare musica degli anni '80, ma soprattutto un'occasione per DONARE.
GRETA e i suoi genitori meritano la nostra presenza... spargiamo la voce?
Ci sarà il loro banchetto che spero raccolga moltissimo; sicuramente sarà un piacere DONARE PER L'ALBERO DI GRETA, l'ONLUS l'Albero di Greta, nata in seguito alla malattia che l'ha colpita.
GRETA abita nella nostra zona, ha una rarissima malattia: si tratta della CDKL5, una malattia genetica rara, che colpisce soprattutto le bambine, e che si manifesta dal 45° giorno di vita in modi differenti. L'unica possibilità per aiutare la ricerca sono i fondi privati. 
Conosco la forza di questa famiglia e chiedo a tutti una mano!!
Grazie, 
Nadia



4 settembre 2021

Amici,
ripartiamo, dopo tante paure, ma con tanta voglia di esserci.

Grazie a tutti gli organizzatori, specialmente un grazie di cuore a Raffa e Haron.

L'ingresso è libero, nel rispetto delle norme anticovid (massimo 199 posti e esibizione del Green Pass). Verranno disposti tavoli e sedie. In caso di maltempo, l'evento verrà spostato presso il Salone Polifunzionale Paglia (Alladium).




Da Obiettivo News, articolo di Magda Bersini:

Agliè 4 settembre: "Metal Summer End", a sostegno del "L'Albero di Greta"
L'evento si terrà a partire dalle 18 in piazza Poggionetto; sul palco i "Wolfsinger" e gli "Echovertime"

Agliè - Musica, ristorazione e solidarietà si uniscono in un evento che segna davvero una ripartenza.

Sabato 4 Settembre 2021, dalle 18, Piazza Poggionetto ad Agliè si animerà per il "Metal Summer End", organizzato dall'Associazione Culturale Metalqueen e dal Cap Agliè in collaborazione con il Comune.

"Tre mondi che si uniscono - dichiara Giorgio Cambursano, Presidente dell'Associazione Commercianti Alliadesi CAP - spettacolo, commercio e onlus per far vedere che siamo ancora vivi, e pronti per ripartire."

L'evento servirà a sostenere l'associazione Onlus "l'Albero di Greta", nata in seguito alla malattia che ha colpito una bimba: Greta. Si tratta della CDKL5, una malattia genetica rara che colpisce le bambine (c'è un solo maschietto con questa malattia, che è stata portata da un'altra patologia) e che si manifesta dal 45esimo giorno di vita in modi differenti. L'Albero di Greta non aiuta direttamente i bimbi malati ma si adopera per finanziare la ricerca (portata avanti da tre ricercatori e da aiutanti che lavorano grazie alle borse di studio) utile a trovare soluzioni: farmacologiche per alleviare l'impatto delle crisi che hanno le piccole malate o geniche, con una cura che va a "inserire" la proteina mancante.

L'Associazione Culturale Metalqueen da sempre sostiene "L'Albero di Greta" con il Festival Metal Queen Burning Night Fest.

"Visto che la pandemia rende impossibile organizzare il Festival, - dichiara Raffaella Santini, Metalqueen - è stata trovata questa formula ridotta, con sole due band: dal Piemonte i "Wolfsinger" e dalle Marche gli "Echovertime" che proporranno grandi successi rock e metal, partendo da alcuni brani in acustica per poi  andare in crescendo."
Sarà presente lo Scudo di Francia che per l'occasione si cimenterà in uno "Street Food", bancarelle, espositori e una tatuatrice.
"Abbiamo scelto Piazza Poggionetto - spiega Debora Grazio - per fare qualcosa in questa zona del paese che è un po' decentrata e quindi, il più delle volte, non considerata. In fondo si tratta di una bella piazza che si presta all'evento."

"L'Amministrazione Comunale di Agliè è onorata di ospitare il concerto organizzato al fine di raccogliere fondi per "L'Albero di Greta Onlus". - aggiunge Loredana Dolce, Consigliere Comunale - Tutte le persone coinvolte nell'organizzazione, ottimamente guidate da Giorgio Cambursano, si stanno prodigando per quello che non vuole essere solo un forte segnale di voglia di ripresa dopo il lungo periodo di sospensione forzata, ma anche una dimostrazione che unendo le forze si possono ottenere risultati importanti. Hanno infatti deciso di raccogliere fondi durante la serata a favore della Onlus "L'Albero di Greta", permettendo anche la diffusione della conoscenza di una malattia genetica molto grave e rarissima, denominata Sindrome CDKL5.
Quando una malattia genetica ha pochi casi segnalati nel mondo, la ricerca non ha finanziamenti e le famiglie si trovano spesso sole e disarmate, con un quotidiano costruito su moltissima fatica e sofferenza."

"Siamo certi che la serata del 4 Settembre - conclude - avrà come risultato non solo una raccolta di donazioni generosa, ma aggiungerà "foglie al grande Albero di Greta" perché molte altre persone saranno toccate nel profondo, come è successo a noi, dalla storia di questa coraggiosa famiglia."

L'ingresso è libero, nel rispetto delle norme anticovid (massimo 199 posti e esibizione del Green Pass). Verranno disposti tavoli e sedie. In caso di maltempo, l'evento verrà spostato presso il Salone Polifunzionale Paglia (Alladium).


27 agosto 2021

A Crema, dal 27 al 29 agosto, si è tenuto il 69° Congresso dell'Associazione Medici Scrittori Italiani.
E' intervenuto anche il "nostro zio" Giorgio Pini che ha presentato "Bimbe rare, rarissime anzi uniche", presentazione alla quale abbiamo partecipato anche noi Foglie.

                       
Grazie di cuore, Zio!!



10 ANNI

10 anni possono essere tanti o possono essere pochi.
Dipende sempre da che parte guardiamo questa linea temporale: un albero di acero giapponese, dopo 10 anni, sarà poco più di un arbusto che sta in un vaso, mentre una Paulownia, dopo 10 anni, può essere alta come un palazzo di 8 piani...

Ed ecco quello che facciamo anche noi dell'Albero di Greta, se ci voltiamo a guardare indietro... "--- accidenti... già 10 anni?..."


Già 10 anni che siamo a fianco di Greta, di Sofia e di tutti i bimbi che soffrono della malattia CDKL5.

E noi, in 10 anni, ne abbiamo fatta di strada, tanta! Ci siamo fatti conoscere, ci siamo intrufolati, inseriti, ci siano fatti in mille pezzi, pur di riuscire a raccontare l'impresa immensa che ci siamo prefissati.

In 10 anni abbiamo sostenuto giovani ricercatori, assegnando borse di studio, contributi ai laboratori, finanziamenti a piccole e grandi realtà di ricerca, così da non dover rimpiangere di non aver tentato.


In 10 anni non ci siamo chiusi in una stanza a fare riunioni o a piangerci addosso, abbiamo realizzato piccole aree banchetti in ogni angolo dove ce l'abbiano permesso, dove abbiamo dispensato sorrisi, chiacchiere, informazioni, venduto oggetti di ogni genere.


In 10 anni abbiamo realizzato feste, cene solidali, libri, feste in piazza, concerti sia di musica classica, sia di rock, sia di metal, rievocazioni storiche, spettacoli di ogni genere, apericene, abbiamo escogitato ogni strada possibile per raccogliere fondi, stuzzicando il palato grazie a prelibatezze, dai dolciumi, alle caramelle, alle uova di Pasqua, tisane, panettoni, dalla birra Madama Special Edition(*), al Dolcetto e all'Arneis, che hanno ravvivato tavoli di amicizia e solidarietà.


Ci siamo confrontati in vari convegni, con medici, ricercatori, scienziati di ogni nazionalità, perché le malattie rare come questa non hanno confini, sono oggetto di studio da ogni centro ricerca nel mondo.


In 10 anni il numero delle foglie dell'Albero, i volontari, gli amici, i conoscenti, a volte anche casuali, è aumentato. Sono aumentate in modo incredibile le persone che ci conoscono, che si sono prodigate, chi nel tanto, chi nel poco possibile.

Dal punto di vista della ricerca, invece, sono passati SOLO 10 anni, perché, per la ricerca, i tempi scorrono molto più lentamente rispetto ai nostri orologi e alla nostra voglia di vedere risultati concreti. Nei laboratori, un esperimento non riuscito, NON è un fallimento, ma è un RISULTATO DIVERSO dalle aspettative, per cui serve a orientare le scelte verso altri obiettivi.
La ricerca progredisce giornalmente, ma non così velocemente come  vorremmo. I ricercatori lavorano concretamente e con impegno, desiderosi anche loro di arrivare ad una vittoria su questa malattia subdola e invalidante, fisicamente per i bimbi, moralmente ed emozionalmente per le famiglie. Quindi, se 10 anni non sono bastati, ci impegneremo ad andare avanti altri 10 e poi altri 10, fino a quando avremo delle risposte concrete e risolutive.

Intanto... GRAZIE A TUTTI COLORO CHE HANNO CAMMINATO CON NOI IN QUESTI PRIMI 10 ANNI 


(* un uomo non muore mai se c'è qualcuno che lo ricorda - Alessandro Santinelli, che ci ha lasciato troppo presto) 





4 aprile 2021

Ringraziandovi di cuore per aver contribuito alla ricerca, con le nostre uova di Pasqua, nonostante il difficoltoso momento che stiamo cercando di
superare, con un grande sforzo comune, GRETA, SOFIA  e tutte le Foglie dell'Albero augurano a tutti gli AMICI una serena Pasqua

         


4 Aprile 2021

Malgrado quest'anno sia stato particolarmente complicato, anche se non abbiamo potuto incontrarci come sempre, non vogliamo mancare con le nostre prelibatezze...
La ricerca procede, non si ferma davanti a nulla e anche quest'anno la sosteniamo con il nostro impegno.
Con la speranza di poterci incontrare presto, vi auguriamo una dolcissima e
meravigliosa Pasqua.

Greta, Sofia e le altre






Febbraio 2021

Radio Sangano
Il mondo ha bisogno di prospettiva, quel legame che unisce l'esperienza del passato nella speranza del futuro.
Greta è la prospettiva che vogliamo presentarvi oggi, ne abbiamo già parlato con l'autrice del libro che vi presentiamo oggi.

L'Albero di Greta è una favola, di quelle che vorremmo poter vivere tutti tra la fantasia e l'innocenza, la nobiltà  e la leggerezza di un mondo che facciamo fatica a vedere fuori o dentro di noi. Quello che mi ha colpito di questa favola è la semplicità dello scritto e delle illustrazioni, qualcosa di non usuale in questi tempi perfettamente artefatti.
Acquistando la favola potrai contribuire alla Ricerca di una malattia genetica rara con cui nascono alcune bambine come Greta e Sofia, due alberi meravigliosi che hanno bisogno di tante foglie, anche della tua. Tutti i proventi sono donati verso questa nobile causa.

Radio Sangano sostiene questa causa: invitiamo i lettori all'acquisto di questo libro contattandoci tramite il modulo su https://radiosangano.wordpress.com/2021/02/05/lalbero-di.greta-2/



Febbraio 2021: mese delle malattie rare

Febbraio mese delle Malattie Rare, perché la ricerca non si ferma mai, va sempre avanti, raggiungendo piccola tappa dopo piccola tappa...

Grazie sempre per la dedizione e la scrupolosità che applicate ogni giorno nel vostro lavoro silenzioso e lontano dagli occhi...  

Greta, Sofia e le altre





Dicembre 2020

Ciao a tutti.
Questo 2020 è stato un anno difficile... pesante, strano, forse come non lo avremmo mai immaginato. Abbiamo patito, e forse stiamo patendo ancora un po'.
Molti hanno retto con tenacia, qualcuno ha preferito mollare, per motivazioni che sono solo nel suo cuore. L'Albero, in ogni caso, ha continuato a germogliare, la ricerca va avanti, senza sosta! Siamo riusciti ad avere intorno sempre tanta gente che ci ha aiutati. Tutti sono stati intorno a noi e alle attività, quindi, che dire? AUGURI DI BUON ANNO NUOVO, con i desideri più genuini e importanti, quelli del cuore, quelli solo nella nostra mente...
Abbiamo capito l'importanza di un abbraccio, di una carezza... quindi affrontiamo questo nuovo anno e guardiamo il futuro negli occhi!!
Vi abbracciamo 
Greta, Sofia e le altre

 


 


Dicembre 2020

Nessuno immaginava che questa volta NON avremmo potuto festeggiare come SEMPRE il compleanno delle nostre bimbe.

Ogni anno abbiamo inventato le cose più ENTUSIASMANTI, divertenti, generose.
Abbiamo festeggiato nei posti più BELLI, fra risate, musica, giochi, parole, AMICIZIA.

Questa volta non potremo ABBRACCIARCI, ma noi fingeremo di ESSERE lì tutti INSIEME, come sempre, intorno all'ALBERO, intorno alle NOSTRE BIMBE.

Un grande abbraccio a tutti gli Amici, Foglie, Aziende, Musicisti, Parenti, Conoscenti e un enorme, caloroso
GRAZIE PER ESSERCI SEMPRE STATI
GRAZIE PER ESSERCI SEMPRE VICINI





Ottobre 2020

Cari amici distanziati,

quest'anno (e tutti sappiamo per colpa di CHI) è un anno un po' speciale e strano e anche il Natale non può essere diversamente... ma non per questo rinunciamo a festeggiarlo con Voi come tutti gli anni, con le solite nostre proposte dolciarie e non solo!
Malgrado le difficoltà e la fatica di questi mesi, vogliamo sorridere ed essere fiduciosi che le cose andranno meglio, anche per la nostra ricerca sulla CDKL5 che continua a non demordere perché, malgrado il Covid 19, la Nostra Malattia Rara, purtroppo, non è sparita per incanto.
Qui nessuno si ferma, dobbiamo andare avanti perché c'è bisogno di tutti!
Ah, per favore!!! Leggete bene le indicazioni per le consegne dei vostri pacchi, vedrete che sarà un Natale pieno di felicità e, se farete un po' di provviste, anche le feste in famiglia saranno più ricche di dolcezza.

Intanto vi abbraccio (si fa per dire) e torneremo a sorridere.

Greta e tutti gli altri






Luglio 2020

Un grazie di cuore a Giuseppina Bruno per le bellissime parole...



GIUGNO: IL MESE DELLA CONSAPEVOLEZZA SUL CDKL5












Ed ecco, finalmente è arrivato ed è disponibile!!! 

La locandina spiega come è nato questo libro, scritto dal nostro carissimo amico, il Dottor Giorgio Pini e pensiamo che vi piacerà scoprire qualcosa di più sulle bimbe dagli occhi belli.






Non possiamo ancora vederci e abbracciarci ... ma cosa ne dici di 

                                                            DARMI IL 5 ?!!!

Una piccola parte delle tue tasse, facendo la dichiarazione dei redditi (CU, 730, UNICO, fino a settembre), può essere destinata a L'Albero di Greta ONLUS - Associazione Italiana CDKL5, indicando il codice fiscale 97743410017.

A te non costerà nulla, ma sarà un aiuto per Greta e le sue amiche!

Aiutaci a realizzare qualcosa di concreto per queste bimbe, se lo meritano, perché tutte hanno il diritto di crescere sane e serene e di avere un futuro felice e sicuro.

Grazie!! 








10 aprile 2020

Carissimi,
come avete visto nel filmato e letto nell'articolo su La Stampa, la Guardia di Finanza non ha effettuato un controllo della nostra Associazione, bensì ha permesso la consegna delle nostre uova all'ospedale Amedeo di Savoia, fornendo la scorta necessaria. Come se non fosse già stata sufficiente la loro disponibilità, abbiamo ricevuto la comunicazione di un bonifico disposto dai Finanzieri a favore dell'Albero ... ringraziamo con tutto il cuore tutti coloro che hanno partecipato!!
Greta e le sue amiche 


7 aprile 2020

Carissimi tutti,

innanzitutto un grazie di cuore a Luca, del ristorante Galante di Torino, che ha orchestrato la nostra iniziativa di oggi, ai militari della Guardia di Finanza di Torino e a Irene Famà per il suo servizio su La Stampa ... 
Ecco il testo dell'articolo che ha corredato il filmato (per vederlo, cliccate qui) girato per questa occasione particolare:
"Questa mattina, martedì 7 aprile, i militari delle Fiamme Gialle hanno accompagnato i volontari dell'associazione <<l'Albero di Greta>>, onlus che si occupa di bambini con la sindrome di Hanefeld, rara malattia genetica, nella tradizionale consegna delle uova pasquali. Quest'anno un'attenzione particolare per l'Amedeo di Savoia, uno dei simboli della battaglia al Covid19. I doni di cioccolato, prodotti dalla cioccolateria artigianale Bodrato, sono stati consegnati a medici e pazienti dell'ospedale torinese. <<E' un'iniziativa che facciamo tutti gli anni, ma questa volta abbiamo deciso di donare qualcosa a chi è in prima linea nella lotta al Covid19 - spiega Migliozzi - mia figlia Greta è in quarantena da un mese. Come tutti i bambini affetti dalla sindrome di Hanefeld ha poche difese immunitarie e richiede un'attenzione particolare>>.
Un gesto, quello della Onlus, che Valeria Borgomanero, coordinatrice infermieristica malattie infettive dell'Amedeo di Savoia, paragona a una <<carezza. In questo momento - dice - ne abbiamo bisogno sia noi che i nostri pazienti. In queste settimane i torinesi ci sono stati vicini in ogni modo. In molti si sono avvicinati al cancello per donarci qualcosa da mangiare e dispositivi di protezione individuale. Gesti preziosissimi>>. E il generale Guido Mario Geremia, comandante della Guardia di Finanza di Torino, spiega: <<Si è trattato di un servizio che abbiamo fatto con estremo piacere, vista la sua rilevanza e importanza, considerato il fine e il momento che stiamo vivendo. Cerchiamo di fare il possibile per essere vicini alla gente>>.
Al termine della consegna, il ringraziamento della Onlus: <<Senza di voi non saremmo mai riusciti a farlo>>.
Servizio di Irene Famà" 

Abbracci e sorrisi a tutti

Greta e le sue amiche

 


26 marzo 2020

Carissimi amici e Foglie di ieri, oggi e, chissà, di domani,

l'ultima volta che vi abbiamo scritto è stata quando abbiamo lanciato l'Operazione Pasqua 2020; poi è successo di tutto e, dopo soli pochi giorni, siamo stati tutti obbligati a restare in casa per obbedire a indispensabili limitazioni per il bene e la salute di tutti. Mi raccomando, non trasgredite!!
La nostra attività era però già iniziata e nel nostro magazzino sono rimaste tante Uova di Pasqua, al momento senza ordini. Da qui, due dispiaceri: il primo di non avervi potuto tenere compagnia, in questi giorni tristi e per i prossimi giorni della Pasqua, con il buonissimo cioccolato di Bodrato per l'Albero di Greta, e il secondo, non meno importante, di aver perso una buona opportunità per raccogliere fondi a sostegno della Ricerca, come da nostro obiettivo primario...
Ma perché ci dobbiamo scoraggiare?!? Un detto antico dice che "le Uova sono buone anche dopo Pasqua" ... e allora, perché non ci inviate lo stesso i vostri ordini, con le modalità del volantino che avete ricevuto alcune settimane fa? Non appena sarà passato questo brutto periodo, noi saremo pronti a fornirvele, per aiutarvi a rimettervi "in forza con dolcezza" dopo questi giorni tristi!
Così, tutti insieme, potremo dire di essere stati più bravi di altri: hanno rimandato le Olimpiadi al 2021, come pure i Campionati Europei di calcio, ma ... l'Albero di Greta, con tutti i suoi amici e sostenitori, non perderà l'occasione di "confermare" la Pasqua del 2020.
Alla prossima ... ci penseremo nel 2021!!!
Un grazie sin da ora per chi vorrà stare ancora una volta al nostro fianco.
Tanti sorrisi dalle nostre principesse Greta e Sofia



CARISSIMI,

IL PERIODO CHE STIAMO VIVENDO HA FORZATAMENTE BLOCCATO LE ATTIVITA' DELL'ALBERO DI GRETA E DEGLI AMICI CHE LO CIRCONDANO...
GRETA, SOFIA E LE LORO AMICHE STANNO AL RIPARO NELLE LORO ABITAZIONI, COME TUTTI VOI, PER FRENARE LE POSSIBILITA' DI CONTAGIO, ATTENDENDO IL RISOLVERSI DELL'EMERGENZA SANITARIA.
QUANDO TUTTO QUESTO SARA' TERMINATO, SPERIAMO PRESTO, L'ALBERO E LE SUE FOGLIE SARANNO ANCORA QUI CON VOI.

SORRISI A TUTTI


Carissimi amici,

in ottemperanza al disposto del DPCM del 4 marzo, dobbiamo annullare tutti gli incontri già previsti a Collegno, a Villanova d'Asti e a Torino.
Questa situazione non incide però sulla disponibilità delle Uova di Pasqua, che sono già arrivate e che arriveranno ancora... vi invitiamo a voler provvedere all'ordinazione quanto prima, per permetterci di organizzarne la consegna.
A presto e, per ora, baci solo virtuali a tutti!!!



Carissimi amici,

come ogni anno, in questi giorni ci permettiamo di proporvi le nostre buonissime UOVA DI PASQUA dell'ALBERO DI GRETA; anche quest'anno ci possiamo avvalere della collaborazione della CIOCCOLATERIA BODRATO, ormai un'eccellenza dolciaria in Italia e nel Mondo!!
Chi ci conosce sa quali sono i nostri obiettivi, ma noi vogliano ricordare a chi si avvicina all'Albero per la prima volta che acquistare i nostri prodotti significa soprattutto alimentare la speranza di dare maggiore dignità al futuro di Greta, di Sofia e delle loro amiche, anche loro colpite da questa subdola malattia genetica molto rara.. per maggiori informazioni, potrete leggere le schede dedicate in questo sito.
In questa occasione, vi proponiamo le suddette uova di cioccolato al latte o fondente, con le nocciole oppure no (forse ne avremo qualcuna anche di cioccolato bianco), tutte con sorpresa, permesse anche a chi soffre di celiachia, per un'offerta minima di 10 euro cadauna.
Fatevi un regalo, assaggiatele tutte, oppure fate un regalo a chi volete voi, ma soprattutto fate un nobile gesto sostenendo la ricerca per arrivare alla cura della sindrome di Hanefeld, CDKL5.
Al fine di soddisfare in tempo utile tutte le richieste, vi invitiamo a prenotare le uova al più presto. Ci aspettiamo di sentirvi presto o di vedervi ai nostri appuntamenti già programmati (qui a lato).
Intanto vi mandiamo tanti sorrisi da Greta, da Sofia e dalle loro amiche.


   



Carissimi tutti,

la mamma, la ricercatrice e il clinico: racconti e fatti sulle malattie rare del neurosviluppo è un incontro aperto alla curiosità di tutti per la presentazione del progetto:
UNA RETE TORINESE PER LA COMPRENSIONE E LA CURA DELLE PATOLOGIE RARE DEL NEUROSVILUPPO: IL MODELLO DELLA SINDROME CDKL5 - UNIVERSITA' DI TORINO E FONDAZIONE CRT.

Interverranno: Barbara Maggiorotto (la Mamma), Dott.ssa Alessandra Raspanti (la Ricercatrice) e Prof. Giovanni Battista Ferrero (il Clinico).

Si svolgerà venerdì 21 febbraio,
dalle ore 20, a Torino, presso la Casa del Quartiere, in via Oddino Morgari, 14.
Per informazioni e prenotazioni chiamare il n. 3920742659.
Vi aspettiamo

Sorrisi a tutti







Carissimi amici,

una delle Foglie del nostro Albero è Stefania: tre anni fa, lei e la sua famiglia hanno creato il "Premio letterario Annalisa Ienopoli", in memoria della sorella di Stefania, venuta a mancare a 18 anni.

Quest'anno la famiglia inizierà una collaborazione con l'Albero di Greta, presentandolo in occasione del Premio letterario e siamo certi che questa occasione sarà vicendevolmente molto importante e significativa.
Attenzione!! La partecipazione al concorso è limitata alla scuola secondaria di primo grado di Belvedere Spinello e alle scuole superiori del Crotonese, quindi NON ISCRIVETEVI se non appartenete a quella zona, ma vogliamo favi conoscere questa iniziativa, con le parole che accompagnano la locandina.

<< "Vivi per te stesso e vivrai invano; vivi per gli altri e ritornerai a vivere" (Bob Marley)
Un'immagine, un colore, un messaggio insito già nella nuova locandina di un premio letterario, che quest'anno giunge alla sua terza edizione.
L'albero della vita: tutto nasce da lì!
Bisognerebbe domandarsi: chi può rendere migliore un mondo che lotta tra malattie e lutti ingiusti? In che modo il dolore e la sofferenza possono trasformarsi in qualcosa di positivo?
La risposta è evidente nella frase di Bob Marley, certo, ma se l'occhio si sofferma sui dettagli, ecco cosa può emergere...
Nel terreno, che ospita le radici dell'albero, giace una persona (una qualunque) che, per pura casualità, diviene la radice stessa di quell'albero. La pianta a sua volta è composta da uomini-rami che, tenendosi per mano, formano dei cuori e creano una base solida per i piccoli uomini-rami sovrastanti (i partecipanti al concorso) e vanno oltre, sfiorando il cielo!
Dal verde all'arancione, simbolo dell'armonia interiore (e colore identificativo dell'Associazione L'Albero di Greta).
Cosa si può fare di più per sentirsi uomini migliori, se non essere un ramo, una foglia di quest'albero? >>

Bellissime immagini, vero? Grazie Stefania!!
  


 


    A tutte le "Foglie dell'Albero" e a tutte le persone che ci sono state vicine, 

                                        auguri di BUONE E SERENE FESTE

                                               Greta, Sofia e tutte le altre


      

 

 

Oggi, 12 dicembre 2019, la nostra principessa compie 11 anni.

Nonostante mille difficoltà e mille peripezie, davanti al tuo sorriso tutto passa in secondo piano. La tua voglia di vivere è superiore a tutto e a tutti, tu sei il nostro centro dell'Universo.
Mamma e papà

                                             


Cari amici, nessuno escluso,

il Natale arriva ogni anno e, puntualmente, anche noi dell'Albero di Greta non vogliamo perdere l'occasione per regalarvi il nostro affetto, pensando ad un regalo utile e buonissimo ... dolci, tisane, cioccolato e chi più ne ha più ne metta!! Noi li abbiamo messi dentro un sacchetto, tante cose buone per accontentare gusti diversi.
Stiamo già lavorando alacremente per confezionare i nostri sacchetti, voi invece cominciate a fare i conti di quanti amici vorrete fare felici.
La ricerca continua, i ricercatori non mollano, noi pure ... speriamo sempre, perché, nel campo della ricerca, nessuno deve fermarsi o scoraggiarsi, siamo qui tutti insieme, ognuno con le proprie capacità.
Quindi, perché non festeggiare insieme?
Sorrisi a tutti
Greta (e tutti gli altri)

  
 
  

Hey ragazzi!!

sono strafelice di presentarvi in anteprima il nostro CD: MUSICA TRA LE FOGLIE. Tanta musica da ascoltare, da ballare e da cantare, perché l'Albero di Greta vuole fare festa con tutti: Foglie, persone che si sono avvicinate con disponibilità e amicizia, adulti e bambini e, perché no, anche tutto lo staff dei ricercatori che lavorano per il futuro di noi bimbi; perché stare insieme è gioia, è aiuto, è amicizia, è musica.
Lo potrete regalare per Natale, per un compleanno, potrete ballare con lui a Capodanno, insomma, inventate voi l'occasione giusta: la musica vi accompagnerà a casa, in auto, ad una festa con amici.
Un GRAZIE agli STARLIGHTS che hanno suonato per noi brani intramontabili che fanno parte della storia musicale degli ultimi anni e un grazie alla preziosa collaborazione della SMC Records di Ivrea.
Chiedetelo al numero telefonico in calce alla Home Page, chiedetelo alle Foglie presso i nostri banchetti, faremo festa con voi...
Sorrisi in musica a tutti
Greta

 



I NOSTRI APPUNTAMENTI:

Ci siamo ritrovati al Planetario, per un incontro sotto le stelle, con un aggiornamento delle notizie sulla ricerca da parte degli addetti ai lavori, con tanti amici che si sono riuniti in una location particolare, per festeggiare il compleanno di Greta!! Grazie di cuore a tutti coloro che hanno favorito, organizzato l'evento e che vi hanno partecipato, compresi anche gli Starlight, diventati a pieno titolo componenti degli Amici dell'Albero di Greta, che hanno cantato per noi e fatto ballare tutti, e grazie anche alle nostre Foglie, instancabili e presenti alle iniziative!!


Cari amici,
il 14 dicembre tutti al Planetario di Pino Torinese per la nostra annuale ricorrenza.
Faremo il punto della situazione, ci racconteremo un po' di cose, taglieremo la torta per le nostre bimbe, spegnendo le candeline per il compleanno di Greta, vedremo la magia del cielo d'inverno e, soprattutto, avremo la musica dal vivo degli Starlights a farci compagnia e (perché no?!) a farci ballare.. gli ingredienti ci sono tutti.
Voi portate il nostro sorriso.
Baci a Greta e a tutti gli altri

PS: prenotatevi in fretta!!





******

28 novembre, a Villanova durante la Fiera di Santa Caterina, tante persone hanno mostrato la loro simpatia all'Associazione e si sono fermati a chiederne notizie... anche una bimba che, prendendo il pieghevole con la storia dell'Albero e guardando la foto della piccola, ha chiesto se fosse Greta Thunberg...
Grazie a tutti!



Grazie Franco Cravero per le belle parole con le quali presenti le iniziative dell'Albero
di Greta a Villanova nei prossimi giorni, dalla Fiera di Santa Caterina del 28 novembre, agli incontri nelle vicinanze delle Chiese il 1° dicembre!! 
Vi aspettiamo ...
 




... e ci vedremo non soltanto a Villanova, ma anche a Buttigliera Alta, ai mercatini di Natale ...





Grazie di cuore alla Pro-Loco di Buttigliera Alta che il 17 novembre ci ha ospitati per l'amatriciana sociale, a tutti gli intervenuti, alle Foglie e ai mitici Anni di Frontiera che hanno reso speciale la giornata!!





17 novembre, a Buttigliera Alta, presso il Centro Famiglia in Via Rosta 12, un'occasione speciale per pranzare insieme e godere dell'ottima musica degli Anni di Frontiera. Nella locandina le istruzioni per la prenotazione.
Vi ricordiamo che il ricavato del pranzo sarà devoluto a due associazioni, una delle quali è l'Albero di Greta!!
Vi aspettiamo numerosi






Grazie alle Foglie per la loro disponibilità e a tutti coloro che si sono fermati a parlare con noi in Via Luini, il 27 ottobre!!

      
 
Ciao a tutti!
Eccoci al prossimo appuntamento, per domenica 27 ottobre, in tutta la via Luini, che sarà piena di bancarelle, con i negozi aperti, dalle 9 alle 19 e con le Foglie dell'Albero con il Banchetto pieno di cose prelibate... venite numerosi, la pioggia dovrebbe lasciarci tranquilli!!




RIMANDATO A CAUSA MALTEMPO

Altra occasione per trovarci, domenica 20 ottobre in Via Borgaro, alla Festa d'Autunno. 
Ci saranno stand per tutti i gusti e giochi per i bimbi, insomma, una bella giornata!
L'Albero di Greta e le sue Foglie saranno presenti con il banchetto, arricchito con il Sacco delle dolcezze, la nostra nuova idea per le Feste..



18 ottobre: Danilo Sacco, grande performance alla Lavanderia a Vapore di Collegno! Grazie a Paolo per le sue parole introduttive al concerto! E la compagnia si è ritrovata a pranzo con le Foglie il giorno dopo... Grazie di cuore a Ivano Carretto, presidente del Fans Club Danilo Kakuen Sacco Piemonte, per l'organizzazione dell'evento, a Danilo e alla sua band, e a tutti quelli che hanno partecipato alle due parti dell'incontro!
In questa occasione, Danilo ha regalato a Greta il cd del suo nuovo album Gardé e il frutto di un'iniziativa portata a termine prima del concerto... grazie ancora!!Un pensiero particolare ad Andrea Mei, autore della canzone preferita di Greta "Io voglio vivere".

Amici, venerdì 18 ottobre, a Collegno, presso la "Lavanderia a vapore", grande concerto di Danilo Sacco. L'Albero di Greta sarà presente con le sue Foglie e con il suo banchetto delle prelibatezze pre-natalizie.Sorrisi a tutti!!

 


Carissimi tutti che ci seguite, il 5 di ottobre, in Piazza Supponito a Villanova d'Asti, ci sarà un concerto favoloso! Brani della tradizione e originali con un sound d'oltreoceano, un quintetto elettrico con band eccezionale: Matteo Alasio (chitarra), Massimo Scoca (basso e contrabbasso), Maxx Furlan (batteria) e gli Amemanera (Marica Canavese e Marco Soria), vi faranno sognare!!



Bellissima giornata a Buttigliera Alta! Grazie alla Pro-loco per l'invito, grazie a tutte le persone che ci hanno dedicato un po' del  loro tempo e grazie anche alle "Foglie dell'Albero" presenti al nostro banchetto!! E tra tanti amici, anche Greta è venuta a salutare tutti!!






Altro appuntamento con l'Albero di Greta, a Buttigliera Alta, il
6 ottobre, tutto il giorno, con un banchetto speciale, nell'ambito della FESTA DEL CANESTRELLO e CIOCCOLATO!! Vi aspettiamo!!




Amici, l'Albero di Greta è di nuovo in pista: domenica 29 settembre a Piobesi (Tetti Cavalloni) saremo presenti con il nostro banchetto, nell'ambito della Sagra del Pane. Venite a trovarci!!






Un grazie di cuore alla Casa del Pane di Crema per le prelibatezze che ha fornito per l'Albero. Grazie amici di Sofia e di Greta per tutto quello che avete fatto e che continuerete a fare!!! 

 

ULTIMISSIMA

Amici, anche se, a causa maltempo, il 22 settembre Ombrianville è stato annullato, i nostri amici della Casa del Pane di Corso Europa 105 a Crema (Ombriano) hanno confezionato prelibate dolcezze per l'Albero di Greta!!! Quindi, vi aspettiamo !!!


Amici, domenica 22 settembre, a OMBRIANO (CR), in occasione della festa OMBRIANVILLE, saremo presenti, insieme ad altri stand, con il nostro banchetto! Sarà una giornata di festa, con stand enogastronomici, musica, fotografie e tanto altro ancora. Ringraziamo la "CASA DEL PANE" di Ombriano, viale Europa 105, che preparerà delle dolci delizie per l'Albero di Greta, per contribuire alla nostra raccolta fondi. Vi aspettiamo, venite a trovarci!!! 




Ed eccoci di nuovo con le nostre attività:  

Il Comitato QUELLI DELLA SPINA DI VIA STRADELLA ha organizzato un bellissimo evento di festa il 21 settembre. L'Albero di Greta sarà presente con le sue Foglie e il suo banchetto. Grazie per l'invito, che sicuramente potrà permetterci, in quanto vicini anche noi, di farci conoscere in zona. Il post del Comitato scrive: [...] in collaborazione con il Comitato Ingest avrà il piacere di ospitare l'associazione l'Albero di Greta... insieme si può fare festa ed essere solidali con chi ogni giorno lotta per far sorridere un bambino/a!! Partecipate numerosi la festa è assicurata ed i posti sono limitati e solo se prenotati!! 






                                    


Il Concerto dei Nomadi del 31 agosto è stato favoloso!
Grazie a tutti gli organizzatori che ci hanno permesso di mettere il nostro banchetto in piazza, ma soprattutto grazie a Marco Vespa per la sua collaborazione! A tutto il popolo "nomade" intervenuto, ai mitici Nomadi e alle "Foglie dell'Albero" presenti, e a Yuri che ha dedicato "Io voglio vivere" a Greta... GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE!! 

Carissimi tutti,tempo di vacanze... e molti di voi saranno in giro per il mondo!! ma tenetevi liberi per sabato 31 agosto, quando l'Albero di Greta sarà presente, con il suo Banchetto e le sue Foglie, al CONTRO FESTIVAL, il Festival della canzone d'impegno, a CASTAGNOLE DELLE LANZE (AT), evento che porterà sul palco i NOMADI !!!
Non mancate, vi aspettiamo numerosi!!!
 






La Scuola La Salle di Grugliasco ha creato una interessante e immancabile opportunità che permetterà di far crescere il supporto alla ricerca per trovare la cura per Greta e le sue amiche; mercoledì 17 luglio 2019, presso il Collegio San Giuseppe di Torino, in Via Andrea Doria n. 18, sarà rappresentato lo spettacolo "Alla scoperta del mondo Disney". L'ingresso sarà ad offerta libera, e parte del ricavato sarà devoluto all'Albero di Greta!!!Grazie di cuore agli organizzatori!!!Vi aspettiamo numerosi, prenotatevi!!!

 


Domenica 16 giugno: due voci di riscontro della bella festa di compleanno di Sofia:

Il gruppo che ha fatto ballare tutti, gli STARLIGHTS, ha scritto:
Ragazzi, se avete seguito la nostra pagina, domenica abbiamo avuto l'onore di suonare per l'Albero di Greta e per il compleanno della piccola Sofia, Greta nella foto col suo bel vestitino turchese e Sofia in braccio alla sua mamma Laura Regazzetti, mentre ballavano scatenate con la nostra musica!
Amici, cliccate sulla loro pagina direttamente da questo post l'Albero di Greta, informatevi e documentatevi su cosa fanno queste meravigliose persone per queste due piccole bimbe, se potete fate una donazione per la ricerca in modo da riuscire a far andare avanti i ricercatori e trovare una cura per queste cucciole e per gli altri bimbi che soffrono della stessa malattia.

Grazie di cuore 

ed ecco la voce di Greta, con alcuni suggerimenti al mio orecchio da zio Paolo, appassionato di musica...

Hey!
Avete sentito che musica? Ma vi rendete conto di quanto sono bravi?
Come chi?!
Gli Starlights... arrivati apposta da Torino. Questa sì che è stata una bella sorpresa! Che sound, che groove... mai vista tutta la gente ballare e ridere... persino Sofia non riusciva a trattenere la ridarola!
Che dire? Una giornata fantastica, malgrado il caldo, ma tra il cibo buonissimo, il vino (io non l'ho bevuto, ma ho visto che i grandi non si sono tirati indietro) e tutto il resto, direi che l'operazione "COMPLEANNO SOFIA" è perfettamente riuscita..
Grazie ancora alle persone che si sono spese per organizzare tutti, ma soprattutto grazie ai bimbi che sono intervenuti. Eravamo una bella masnada..
Grazie a tutti come sempre e alle Foglie che sono potute intervenire.
Quando è la prossima festa?
Sorrisi a tutti!
Greta e tutti gli altri


Carissimi tutti,

il 16 di giugno ci sarà una bellissima festa: il compleanno di SOFIA, mia specialissima amica!!
Aspettiamo tutti voi e tanti vostri amici a festeggiarla insieme a RIPALTA CREMASCA  :-)




Amici,

come ogni anno, anche questa edizione del Metal Queen's Burning Night si è conclusa ed anche quest'anno ci siamo divertiti :-)
Bella gente, come al solito, simpatica, chiassosa, voglia di stare insieme. Ormai ci conosciamo bene e rivedere gli stessi visi crea veramente un po' un'idea di famiglia. E' un po' come sentirsi a casa.

Peccato per il tempo che non è stato proprio clemente... ma la musica (e la birra) ha scaldato i cuori.

Che altro dire, se non ringraziare Tony Scantamburlo che ha messo a disposizione il suo locale, il Peocio, e tutto il suo staff.
Ma il ringraziamento va soprattutto ai Wolfsinger Raffaella e Haron che, con tutte le difficoltà e le poche ore di sonno, ogni anno riescono a trascinare un sacco di band che arrivano anche dall'estero a suonare gratuitamente per la nostra Associazione!

Dovrei scrivere i nomi di tutti, ma sarebbe troppo lungo, perché siete veramente tanti, siete meravigliosi, anche solo nel fermarvi a fare quattro chiacchiere con noi e chiederci aggiornamenti sulla ricerca...

Grazie per l'amicizia, grazie per la musica, un collante incredibile, un modo per staccare la mente dai problemi di ogni giorno!!

Buona musica a tutti e, ovviamente, appuntamento al prossimo anno!!

Sorrisi a tutti \m/

Greta e tutti gli altri



Carissimi,

da venerdì 24 a domenica 26 maggio saremo presenti al METAL QUEEN'S BURNING NIGHT FESTIVAL 2019 6th EDITION !!!


 

La Bill :

 

Venerdì 24
00:00-01:00 Wolfsinger
23:00-23:45 Kalidia
22:00-22:45 Viper Soup Complex
21:00-21:45 MadHouse Rockband

 

Sabato 25
00:00-01:00 MECHANICAL GOD CREATION
23:00-23:45 HOLY SHiRE
22:00-22:45 Snei Ap
21:00-21:45 Self Disgrace

 

domenica 26
23:45-00:30 Aliens' Light
22:45-23:30 Dayslived
22:00-22:30 SKUNK HEAD (Skunk Anansie tribute)
21:15-21:45 S-Naked
20:30-21:00 Dalian's Trap

 

Partners:
L'albero di Greta
Il Peocio Circolo Ricreativo Culturale 
MASD Records 
Radio Spazio Ivrea
Rainer Kerber Photographie
Music-Alive
Ad Noctem Records
HEAVY METAL STYLE
Italia di Metallo
MusicLab Torino
I draghi di Francesca

 

 


Carissimi amici, ieri, 19 maggio, gli attori di MiTiChieleCullì ci hanno regalato un bellissimo pomeriggio, con la commedia "A' l'è sciopaje na pùpa" , apprezzata da tutto il pubblico: grazie a tutta la Compagnia!!
Un grazie di cuore all'Amministrazione Comunale di Collegno, che ci ha concesso gratuitamente la sala, all'Assessorato alla cultura, al Sindaco, Francesco Casciano, per il suo caloroso saluto e a tutte le persone che hanno aderito all'iniziativa, Foglie comprese ...








Con la prossima dichiarazione dei redditi (CUD,730, UNICO), DAMMI IL 5!!!

scegli di destinare il 5 x 1000 a :  L'Albero di Greta ONLUS - Associazione italiana CDKL5  indicando il codice fiscale  97743410017.

Non costa nulla.

E' semplicemente l'espressione di una scelta, di un tuo diritto ed è un aiuto per Greta e le sue amiche. 

Aiutaci a realizzare qualcosa di concreto per queste bimbe, se lo meritano, perché tutte hanno il diritto di crescere sane e serene e di avere un futuro felice e sicuro.




 

Un'altra possibilità di contribuire agli obiettivi dell’Albero di Greta:
Hai in progetto una cerimonia di Battesimo, Cresima, Comunione, Laurea?

 

Tra le tante attività delle nostre Foglie, c’è anche quella di realizzare delle
splendide BOMBONIERE, che potrai scegliere con loro!!

 

Alcuni esempi:

 

 

 

  

 

L’Albero di Greta - ONLUS - Associazione Italiana CDKL5

 

Registr. Anagrafe ONLUS nr. 2011/40816 del 19/07/2011
  Cell:  +39.392.074.2659
Cod. Fisc.: nr. 97743410017
c/c nr.: 39592,85 Monte dei Paschi di Siena - ag. 100 Torino
IBAN: IT 04 J 01030 01000 000003959285

per informazioni:   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.